Michele Stanca_Un Lessico Comune per l'Agricoltura

MICHELE STANCA

Nasce a Soleto (LE) il 22 maggio 1942 

Visiting scientist, con borsa di studio annuale CNR-NATO, del Plant Breeding Institute (P.B.I.), Cambridge (UK). Con una seconda borsa di studio, frequenta la “Summer School on Cereal Production” presso il Trinity College di Dublino (Irlanda). 

Direttore della Sezione di Fiorenzuola d’Arda dell’Istituto sperimentale per la Cerealicoltura (sino al marzo 2006). Responsabile della costruzione della nuova Sede e organizzatore dei moderni laboratori di breeding, fisiologia, alimenti funzionali e malto, fenotipizzazione, tracciabilità e sicurezza, genomica e proteomica.

Direttore del Centro di ricerca per la genomica e la postgenomica animale e vegetale di Fiorenzuola d’Arda (staff di 60 persone) e dell’Unità di ricerca per la genomica e postgenomica di Metaponto - Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA) (sino al 31 maggio 2009). Il Centro di Fiorenzuola è stato classificato“ECCELLENTE” sulla base della valutazione del CRA per il 2008 e 200. 

Studia a livello genetico e fisiologico il fenomeno dell’allettamento e gli aspetti qualitativi (malto e alimenti funzionali) dell’orzo e promuove ricerche di genetica, fisiologia e biologia molecolare sull’adattamento delle piante all’ambiente.

Sviluppa programmi di miglioramento genetico convenzionale e molecolare (MAS) e focalizza la selezione sul concetto di potenzialità produttiva e stabilità della produzione. Risultati teorici – accumulo di fattori di trascrizione in genotipi superiori - e applicativi - rilascio di varietà moderne di successo – sono stati raggiunti nel recente passato. 

Costitutore di varietà di orzo di successo a livello nazionale ed internazionale.

Promotore di ricerche di genomica strutturale e funzionale, di proteomica e crop systems biology per l’identificazione e analisi della funzione di geni e proteine coinvolti nella espressione di caratteri di rilevanza agronomica: qualità, resistenza a malattie e resistenza a stress abiotici.

Sviluppa un Piano nazionale di biotecnologie vegetali e coordina a livello nazionale ed internazionale progetti di ricerca di miglioramento genetico, di fisiologia e biotecnologie.

Cura una collezione di mutanti dello sviluppo di orzo e da questa continua a produrre doppi mutanti. Referee di lavori in riviste tecniche e scientifiche nazionali e internazionali. 

Membro della commissione per le Biotecnologie del MiPAF. 

Valutatore dei progetti di ricerca di genetica vegetale dell’Accademia delle Scienze del Governo Portoghese.

Revisore di progetti di ricerca nazionali ed internazionali di genetica agraria e membro di comitati di redazione di riviste scientifiche internazionali.

Revisore di progetti MIUR (PRIN). 

Presidente e membro di commissioni di concorso per collaboratore tecnico MIPAF, per l’abilitazione alla professione di agronomo, dottorato, per ricercatore, I° ricercatore, dirigente di ricerca e direttore di Istituti presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Organizzatore di convegni internazionali di miglioramento genetico e biologia molecolare.

Invitato da accademie e istituzioni scientifiche nazionali e internazionali e organizzazioni professionali e culturali a tenere relazioni fondamentali in convegni e seminari di Genetica Agraria e Biotecnologie.

Membro della commissione MIPAF per la revisione dei metodi di analisi delle sementi

Membro della scuola di dottorato di “Biologia Vegetale”dell’Universita’ di Parma e dell’Universita’ di Modena e Reggio Emilia.

Invitato dal Governo della Corea del Nord a Pyongyang – nell’ambito di un progetto FAO – come docente di un corso di Plant Breeding, e per organizzare un modello pilota di Seed production.

Nell’ambito degli accordi CNR-Governo della Repubblica dell’Uzbekistan, compie una visita tecnico-scientifica presso l’Istituto di Cerealicoltura Uzbeco e l’Università di Samarcanda per organizzare un programma di miglioramento genetico dei cereali.

Su invito del governo della provincia di Xi’an, Cina, ha tenuto un corso di miglioramento genetico.

E’ stato docente presso l’Università di Milano, l’Università Cattolica S. Cuore di Piacenza e l’INAT di Tunisi

Ha attivato nel 2009 posizioni a t.d.(15) per borsisti, dottorandi, post doc e ricercatori.

Ha partecipato,su invito,a trasmissioni televisive sulle reti pubbliche e private per divulgare e discutere aspetti della genomica e biotecnologie delle piante.

E’ stato chiamato dalle Commissioni Parlamentari Agricoltura in audizione per definre le normative di legge sulle biotecnologie vegetali,lasciando memoria scritta.

Membro del Gruppo di Lavoro di Area (GLA Plants) FP7-Food, Agriculture & Fishers and Biotechnology.

Responsabile scientifico della challenge “Healthy Safe and Sufficient Food and Feed” nell’ambito della piattaforma” IT Plants for the Future”.

Membro del comitato “European Group on Barley Genetics and Physiology” della European Brewery Convention

Membro dell’International Barley Genetics Committee e del Consorzio Europeo “Barley Genome Network”.

Membro del Barley Working Group dell’European Cooperative Programme for Plant Genetic Resources

Coordinatore del gruppo CRA del Progetto Internazionala VIGNA

Coordinatore del Progetto “Sequenziamento genoma frumenti: Mappa fisica del Cromosoma 5A” nell’ambito dell’International Wheat Genome Sequencing Consortium.

Reviewer of the Field Crops Progam (FCP) dell’INSTITUT de RECERCA y TECNOLOGIA AGROALIMENTARIA del Governo Spagnolo(marzo 2010)

Invitato come docente di Genetica a tenere lezioni nell’ambito del progetto europeo”EU FP7 AGRISAFE presso l’istituto di Ricerca di Martonvasar dell’Accademia delle Scienze –Ungheria (aprile 2010)

Coordinatore(e relatore) di giornate di studio su Darwin presso diverse Istituzioni pubbliche nazionali in occasione del bicentenario della nascita(2009)

Attualmente è Professore a contratto di “Miglioramento genetico e OGM in agricoltura” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Docente dell’Advanced Course on Plant Breeding presso il CIHEAM di Saragoza.

Membro del Comitato dei Garanti per le Scienze Agrarie, Tecnologie Alimentari e Scienze Veterinarie del Consiglio Nazionale delle Ricerche ( CNR)

Autore di oltre 350 pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali, libri e capitoli di libri.

E’ stato Presidente della Sezione Cereali della European Association of Plant Breeding Research – EUCARPIA.

Socio Onorario –e’stato Consigliere, Vicepresidente, Presidente e Past President- della Società Italiana di Genetica Agraria (SIGA).

E’ stato Presidente e Past-President della Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie (AISSA)

E’ stato membro del Consiglio Direttivo della Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV).

Presidente Onorario dell’Associazione Italiana Societa’ Scientifiche Agrarie ( AISSA)

Accademico dell’Accademia Nazionale di Agricoltura di Bologna.

Accademico, coordinatore del Comitato “Biologia Agraria” e membro del Consiglio Accademico dell’Accademia dei Georgofili di Firenze.

Commenti   

 
0 #4 profile 2018-10-31 19:30
Need cheap hosting? Try webhosting1st, just $10 for an year.

Citazione
 
 
0 #3 CalvinJuicy 2018-08-06 18:15
Hi. I see that you don't update your page too often. I know that writing articles is time consuming and boring.
But did you know that there is a tool that allows
you to create new posts using existing content (from article directories or other pages
from your niche)? And it does it very well. The new posts
are unique and pass the copyscape test. You should try miftolo's
tools
Citazione
 
 
0 #2 Anemonalove 2017-07-09 20:58
Hi fellas! Who wants to chat with me? I'm live at HotBabesCams.co m, we can chat,
you can watch me live for free, my nickname is Anemonalove
, here is my photo:

https://3.bp.blogspot.com/-u5pGYuGNsSo/WVixiO8RBUI/AAAAAAAAAFA/JWa2LHHFI2AkHParQa3fwwHhVijolmq8QCLcBGAs/s1600/hottest%2Bwebcam%2Bgirl%2B-%2BAnemonalove.jpg
Citazione
 
 
0 #1 click here 2014-09-18 17:06
Hi, I do think this is an excellent website.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna