Stampa

Agricoltura: Catania, l'impatto dell'Imu e' pesantissimo (Sole 24 Ore)

(ASCA) - Roma, 31 gen - ''L'impatto dell'Imu e' pesantissimo.

Sono riuscito a ottenere una differenziazione del peso tra il semplice proprietario del terreno e il proprietario conduttore, per tutelare chi fa impresa. Ma mi rendo conto che si tratta di una risposta parziale''. Il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, in una intervista al Sole 24 Ore, sostiene che le tasse sull'agricoltura siano troppo pesanti.

Per quanto riguarda l'Imu, prosegue Catania, ''mi impegnero' perche' venga modificata. Lo dico a costo di sbatterci la testa. Non possiamo tassare anche le stalle sugli alpeggi. L'agricoltura non puo' tollerare un'ulteriore stangatafiscale. Se ricchezza c'e', stiamo parlando di una piccola minoranza. Basta guardare i dati sui flussi degli aiuti europei''. ''All'interno del ministero dell'Economia c'e' stata una lettura sbagliata dell'intera questione della fiscalita' agricola. Al settore - spiega il ministro delle Politiche agricole - viene attribuita una ricchezza che non trova nessun riscontro nella realta'.

 

Da oltre 30 anni parlo con gli agricoltori, entro nelle loro case e sinceramente non vedo questa ricchezza, ma un mondo che ha sempre maggiori difficolta' a stare sul mercato. Se computassimo il costo del lavoro la redditivita', gia' ai livelli piu' bassi d'Europa, si ridurrebbe ancora di piu'. La forbice tra costi e prezzi sta portando molti alla chiusura: gli agricoltori non possono pagare di piu'''.

''La forbice tra costi e prezzi - conclude Catania - sta portando molti alla chiusura: gli agricoltori non possono pagare di piu'. Anche gli oneri previdenziali, gia' eccessivi, richiederebbero un approccio diverso: dobbiamo sostenere le imprese in grado di assumere. La valanga di cartelle esattoriali e la miriade di aziende all'asta confermano la crisi''.

 

Commenti   

 
0 #1 Smithf350 2014-07-17 10:21
Dead written subject material, Really enjoyed studying. kddbdcdadkkbeka d
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna