Stampa questa pagina
Lunedì, 06 Luglio 2009 08:35

AGRICOLTURA: VALENTINI (LAZIO), PSR REGIONE TRA PIU' AVANZATI D'ITALIA

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Roma, 3 lug. - (Adnkronos/Labitalia) - ''Un Psr che in termini procedurali e' tra i piu' avanzati d'Italia, grazie all'attivazione di tutte le misure strutturali (investimenti) e che avra' a disposizione 50 milioni di euro in piu' per sostenere le nuove sfide della politica comunitaria (cambiamenti climatici, energie rinnovabili, sostegno al settore lattiero-caseario, biodiversita', gestione delle risorse idriche, infrastrutture banda larga)''. Cosi' Daniela Valentini, assessore all'Agricoltura della Regione Lazio, ha commentato quanto emerso dalla riunione del Comitato di sorveglianza svoltasi oggi a Roma, al Tempio di Adriano, con le istituzioni e le forze economico-sociali dei territori, per valutare lo stato di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale (Psr) e rimodulare le nuove risorse assegnate al programma dall'Unione europea.

''Siamo stati la prima regione che ha fatto uscire i bandi tutti insieme e per tutte le misure della programmazione - ha proseguito Valentini - e questo ha permesso agli agricoltori di presentare progetti integrati, creando cosi' le condizioni necessarie per uno sviluppo agricolo capace di mettere a sistema tutte le risorse del territorio. Abbiamo inoltre siglato - ha aggiunto - un accordo con 31 istituti di credito che permettera' agli imprenditori agricoli di realizzare fin da subito e portare a termine gli investimenti previsti dai progetti presentati''.

Allo stato attuale, sono 3 mila e 200 le domande ritenute ricevibili per i bandi singoli, con un contributo pubblico richiesto di 188 milioni di euro e un investimento complessivo che supera i 350 milioni di euro. Sono state invece 24 le Pif (Progettazione integrata di filiera) con una richiesta di contributo di circa 43 milioni di euro per un investimento di 81 milioni. ''Grande priorita' e' stata infine data ai giovani e alle donne -ha concluso l'assessore- e la prossima settimana daremo le prime 200 concessioni alle nuove aziende agricole che nasceranno su tutto il territorio regionale''.

Letto 1776 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Aprile 2012 08:30
cialazio

Ultimi da cialazio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna