Giovedì, 05 Aprile 2012 07:11

Imu: Organizzazioni agricole, bene rispetto impegni tavolo fiscale ma non penalizzare le aziende montane In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Copagri, con una nota congiunta, esprimono soddisfazione per l'approvazione degli emendamenti al Decreto Legge fiscale n.16/2012 all’esame del Senato in cui, per quanto riguarda l’Imu, è stato confermato il percorso stabilito al tavolo fiscale ovvero che il gettito in agricoltura non debba superare per l'anno in corso un contributo aggiuntivo di 135 milioni di euro per i fabbricati rurali ad uso strumentale e di 89 milioni di euro per i terreni.


“Si convalidano così -commentano le Organizzazioni agricole- le tesi più volte sostenute al tavolo con il Governo circa l'eccesso del carico Imu richiesto al settore agricolo e vanno in direzione dell’equità fiscale”.

Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Copagri chiedono invece che venga accantonato il comma 5 bis all'art.13 del Decreto Monti in cui si delega ad un apposito decreto ministeriale la rivisitazione delle aree montane e collinari i cui terreni sono esenti dall'Imu.

“In questo momento particolarmente difficile -dicono le quattro Confederazioni- non si può gravare con oneri aggiuntivi sulle aziende di queste zone che operano in situazioni di grandi difficoltà e sono un presidio indispensabile per la salvaguardia del territorio

Letto 5300 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Aprile 2012 08:30

Commenti   

 
0 #1 BestIlene 2018-11-03 17:03
I see you don't monetize your blog, don't waste your traffic, you can earn extra
bucks every month. You can use the best adsense alternative
for any type of website (they approve all websites), for more details simply search in gooogle:
boorfe's tips monetize your website
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna