Martedì, 06 Marzo 2012 17:59

La CIA Lazio incontra gli studenti dell'IIS "S. Benedetto" di Cassino In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La seconda tappa del progetto "PAC: tra storia e futuro" ha toccato gli studenti dell'istituto d'istruzione superiore "S. Benedetto" di Cassino. Ad aprire l'evento è stato il neo presidente della CIA di Frosinone, Ettore Togneri, il quale ha voluto porre l'accento sul ruolo poliedrico del comparto agricolo che oggi abbraccia sempre più aspetti del vivere quotidiano e del lavoro. 

Togneri ha infatti incoraggiato i ragazzi a proseguire i proprio studi nel settore agrotecnico parlando dell'importanza della ricerca, dell'innovazione e della multidisciplinarietà.

Dopo la proiezione del videodocumentario "PAC: tra storia e futuro", Davide Campoli, presidente di AGIA Lazio, ha portato ai ragazzi la propria esperienza di imprenditori agricolo, produttore di kiwi e membro di una delle più importanti associazioni di produttori in Europa. "L'agricoltore oggi è custode del paesaggio, è un imprenditore che non si limita soltando al lavoro dei campi, è una figura proiettata alla conoscenza sempre di più settori quali il marketing e le lingue straniere in un ottica di internazionalizzazione e di promozione dei proprio prodotto all'estero". Oggi l'agricoltura è uno dei motori di rilancio economico di un Paese in crisi.

Campoli ha concluso mettendo a disposizione la proprio aziende a piccoli stage sottolineando la necessità di un passaggio pratico tra il mondo dell'istruzione e l'immediata immersione nel lavoro.

Il progetto "PAC: tra storia e futuro" prosegue incontrando domani, 7 marzo, gli studenti del triennio dell'IIS "S. Benedetto" di Alvito.

Letto 4274 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Aprile 2012 08:30

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna