Workshop Athena è un evento cresciuto nel tempo, che ha assunto una connotazione regionale con la partecipazione delle altre Camere di Commercio laziali, diventando un appuntamento annuale atteso sia dalle capitane d’azienda che dal pubblico. La sperimentazione è partita, nel 2001, con l’offrire semplicemente uno spazio espositivo nel quale far degustare o visionare le proprie produzioni, organizzando a corredo dell’evento una serie di seminari e convegni nei quali sviluppare tematiche d’interesse del momento.

L’importante riconoscimento è andato ad un’imprenditrice di Arpino (Frosinone), Liana Iafrate, mentre è stata encomiata un’agricoltrice di Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) Barbara Coli.

 

Ancora un importante successo per le imprenditrici agricole di Donne in Campo della Cia-Confederazione italiana agricoltori. De@Terra, il premio promosso dall’Onilfa (Osservatorio nazionale per l’imprenditoria e il lavoro in agricoltura) giunto all’undicesima edizione e rivolto alle donne che si siano particolarmente distinte in campo agricolo, ha visto, infatti, tra le premiate: Liana Iafrate, un’agricoltrice laziale che ha un’azienda agricola e agrituristica ad Arpino, in provincia di Frosinone, e, tra la encomiate, Barbara Coli, un’imprenditrice toscana di Castelnuovo di Garfagnana, in provincia di Lucca.


Mercoledì, 05 Ottobre 2011 10:33

Grande successo della Festa nazionale CIA

Grande successo della festa nazionale Cia con oltre 300 mila presenze. Politi rinnova il monito al governo: più attenzione per il settore. Nel 2013 la kermesse arriva in Abruzzo

La “quattro giorni” di Torino ha permesso di affrontare i temi prioritari del mondo agricolo. Tante le iniziative e straordinaria la partecipazione del pubblico. Le organizzazioni agricole rinnovano l’impegno per un’azione comune a sostegno delle imprese. Significativo il risultato ottenuto dalla “Carta di Matera”: moltissimi i comuni che l’hanno sottoscritta.

leggi il comunicato stampa

Giovedì, 17 Febbraio 2011 13:44

Agricoltura: oltre i tagli la progettazione

La Cia Lazio, per voce del proprio presidente regionale Alessandro Salvadori, interviene sulla la decisione della Regione Lazio di ridurre drasticamente il numero degli sportelli agricoli di zona, passando da 37 a 5.

 

“Risulta evidente a tutti coloro che operano nel nostro comparto la necessità di riformare e adeguare semplificando l'organizzazione delle sezioni agricole regionali sul territorio; l'agricoltura è cambiata e con lei devono cambiare le strutture pubbliche e private ad essa correlate.

Importante confronto con l’On. Francesco Battistoni.

Il Presidente della Cia Lazio Alessandro Salvadori sottolinea “la necessità di percorrere strategie reali di rilancio del comparto primario regionale. L’obiettivo di spesa del PSR non può rappresentare il punto di arrivo di un’amministrazione regionale che vuole guidare un comparto agricolo competitivo”

Questa mattina una amplissima delegazione composta da tutte le realtà afferenti ad Alleanza per l’agricoltura ha “invaso la regione Lazio”. Le varie organizzazioni hanno voluto così evidenziare e dar risalto alla condizione critica in cui versa l’agricoltura. Con il chiaro intento di andare oltre i proclami di circostanza, affrontando i reali problemi che attanagliano il comparto primario regionale, l ‘Alleanza per l’Agricoltura ha voluto portare “la crisi dell’agricoltura dentro la Regione Lazio” confrontandosi in modo serrato e costruttivo con l’Onorevole Battistoni, presidente della Commissione Agricoltura.

Lunedì, 31 Gennaio 2011 17:11

flor expo

 

http://roma.repubblica.it/images/2010/12/15/134248598-ea1bc9b9-fc50-4b3d-8f14-9264f4c388ce.jpgE' gelo polare nel nord della Ciociaria e nell'alta Valle Aniene, dove il termometro ha sceso un po' ovunque al di sotto dello zero, con picchi da record di -17 gradi a Campo Staffi e Campocatino, nel frusinate. Temperature al di sotto delle medie stagionali anche a Filettino, dove si sono toccati i sei gradi al di sotto dello zero, Fiuggi, Trevi nel Lazio e sugli altipiani di Arcinazzo, dove il freddo ha mandato in tilt gli impianti idrici e di riscaldamento di numerose abitazioni.

Situazione praticamente identica anche nell'alta Valle Aniene. Nella notte tra martedì e mercoledì, nei comuni romani di Arcinazzo Romano e di Affile il termometro ha toccato i -4 gradi. Temperature ancora più rigide a Vallepietra che, alle 7 di stamani, sfiorava i -6 e a Monte Livata, dove il gelo ha fatto scendere la colonnina di mercurio fino a nove gradi al di sotto dello zero.

Tesori della Terra parteciperà allo Yatch Med Festival in programma a Gaeta dal 14 al 18 aprile. Saremo presenti con un nostro stand di promozione in cui sarà possibile degustare alcuni prodotti tipici dell'area della provincia di Latina e visitarne le schede informative direttamente sul portale latina.tesoridellaterra.it

Riflessi di luce su onde bagnate di storia, granelli di sabbia che raccontano leggende…il Mediterraneo fonde culture e culla i nostri sguardi in migliaia di porti. E dietro ogni porto labirinti di suoni e profumi,  sentieri di storie e sapori. 

Onde che si perdono sulle dolci pendenze dal verde di olivo, sfumature intervallate dai bianchi muri di piccoli paesi e dalle dense macchie delle città. Susseguirsi infinito di pieghe da svelare, di segreti da gustare. Ogni angolo di questa provincia è un tesoro; un forziere riempito da arte, cultura, storia, gastronomia e di cui le  imprese rurali, gli artigiani, i ristoratori sono i custodi.

La Confederazione Italiana Agricoltori del Lazio segnala con preoccupazione come la ripresa vegetativa del kiwi, coltivato su migliaia di ettari particolarmente nella provincia di Latina, abbia coinciso con la recrudescenza del cancro batterico del kiwi (Pseudomonas syringae pv. Actinidiae).

La criticità della situazione è evidenziata dalle centinaia di segnalazioni denunciate dagli agricoltori.

Ad oggi risulta colpito il 50% delle piante di kiwi a varietà gialla, la più pregiata, ma l’infezione si sta rapidamente diffondendo tra le giovani piante del kiwi verde tradizionale che si riteneva essere una varietà più resistente.

Questi attacchi sono estremamente virulenti e tanto più impressionanti in quanto si manifestano con una peculiare essudazione di colore rosso vivo sicché, prima di morire definitivamente, le piante sembrano grondare sangue.

In queste settimane la Confederazione Italiana Agricoltori del Lazio sta  sviluppando l'iter congressuale in vista della V Assemblea elettiva nazionale dell'Organizzazione che si svolgerà a Roma il 24, 25 e 26 febbraio 2010

Gli ultimi giorni hanno visto lo svolgimento di appuntamenti di rilevante importanza nelle province di Frosinone, Latina e Roma che hanno segnato l'avvio della fase di congressuale delle rispettive Cia territoriali ed hanno affrontato tematiche cruciali quali “l'Autoriforma della Confederazione” ed il “Patto con la società”. Gli stessi argomenti saranno il principale oggetto della discussione anche negli appuntamenti assembleari delle Cia di Viterbo e Rieti, in calendario, rispettivamente per il prossimo 6 e 9 febbraio. Importante sottolineare come questi momenti assembleari abbiano rappresentato la sintesi delle decine di incontri realizzati sui singoli territori provinciali, che hanno visto la partecipazione di centinaia di imprenditori agricoli, donne e giovani.

Pagina 2 di 5