Sviluppo locale: facciamo sistema

A seguito della constatazione delle esigenze e desideri emersi da più territori di avviare un percorso condiviso e sistemico sullo sviluppo rurale declinato in termini integrati e in base alle indicazioni del LEADER e Cork 2020 e come effetto delle indicazioni date da differenti realtà istituzionali, tra cui, in particolare, i primi firmatari l’On. Pastorelli e l’On. Zaccagnini, si è avviato un percorso di confronto e di analisi.

Il G8 al tempo della crisi

I «grandi della terra» si sono riuniti dal 18 al 20 aprile a Cison di Valmarino [Treviso] per il G8 agricolo. Hanno parlato di come superare l’incubo, come gli sherpa della Presidenza italiana definiscono la «sfida globale: ridurre l’emergenza-cibo».

Prodotti tipici del Lazio in vetrina a Padova

Pecorino romano e mozzarella di bufala dop, olio extra vergine della Sabina e della Tuscia, vini dei Castelli romani e delle terre del Cesanese, e ancora le nocciole e le castagne viterbesi, i mieli, le olive di Gaeta. Sono solo alcune delle eccellenze della enogastronomia laziale che sono in vetrina in questi giorni a Padova.

Alimentazione di qualità: più attenzione ai produttori laziali

La proposta di legge regionale – Disposizioni in materia di alimentazione consapevole e di qualità nei servizi di ristorazione collettiva per minori – è coerente con lo sforzo che la Regione sta producendo per valorizzare le produzioni di qualità del Lazio e migliorare il rapporto tra consumatori e produttori laziali.

Più risorse per coprire i rischi alle coltivazioni

ll presidente della Cia Giuseppe Politi interviene a Copenaghen alla Conferenza su “Climate change-Farmers’ Solution” organizzata dalla Fipa e dal Consiglio degli agricoltori della Danimarca.

Info Tesseramento