Ismea – Più Impresa al femminile

Le imprese agricole “rosa” potranno contare su un contributo a fondo perduto fino al 35% delle spese ammissibili e  su un mutuo a tasso zero per la restante parte nei limiti del 60% dell’investimento.